MIGRAZIONI

“…Ben più dolenti e amare le migrazioni d’uomini, fuga da guerra e carestie volute da altri, un fiume d’anime impaurite, che abbandonano la terra natia, strappando le radici e partendo già feriti, perché si deve partire, è urgente andare, è ora di trovare altre vie, altri orizzonti, altri domani. Uomini e animali accomunati da un unico destino, perché fatti della stessa sostanza.”
Legno, rame, schiuma poliuretana e colore acrilico
199,3 x 57,5 cm
Altro in questa categoria: « MEMORIE SENZA TITOLO »
©2019 Manuela Telesca. Marchio e modelli depositati
Via Rifreddo, 114 - 85100 Potenza
P.Iva/C.F. 01379890765
inclusa nell’archivio degli operatori intracomunitari VIES

Search

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.